Istruzioni per l'uso

  • 01.

    Selezionate il viaggio preferito
    e richiedete un preventivo
    gratuito on-line

  • 02.

    Scegliete la Onlus
    e il progetto sociale
    che più vi sta a cuore

  • 03.

    Sarete invitati nell’Agenzia di
    Viaggi del Cuore più vicina a voi, per finalizzare la prenotazione.
    E... il gioco è fatto!

01. Cercate la vostra luna di miele solidale

dal //
al //

Yellowstone National Park

Yellowstone e le sue straordinarie peculiarità

19 ottobre 2017

Il Parco di Yellowstone è il più antico parco nazionale d’America, nonché uno dei più grandi e affascinanti, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1978.

Scopriamo quali sono le principali attrazioni del parco insieme a Luna di Miele Solidale.

Categorie: Reportage di viaggio

Yellowstone e le sue straordinarie peculiarità

Le attrazioni naturali di Yellowstone sono davvero spettacolari, contribuendo a rendere la visita un’esperienza unica nella vita. È qui che troverete più della metà dei geyser di tutto il mondo, meravigliose sorgenti termali multicolori, spettacolari laghi montani, profondi e suggestivi canyon, fumarole, cascate, solfatare e una fauna molto variegata (fra cui orsi, bisonti, alci, puma, lupi).

Il parco dispone di 5 entrate, due delle quali sono nel Wyoming e tre nel Montana. Il modo migliore per viaggiare nel parco è quello di esplorarlo in macchina, il mezzo ideale per raggiungere le varie attrazioni, che sono fra loro piuttosto distanti. Vi sono anche compagnie che offrono visite guidate, ma sono piuttosto costose.

Le attrazioni da vedere sono tutte in zona o a breve distanza dalla Loop Road, una strada interna di 320 km a forma di 8 a cui sono collegati tutti e cinque gli ingressi. Anche se avete la macchina, considerate l’idea di fare qualche escursione a piedi, il modo migliore per godervi da vicino le bellezze del parco.

Lago montano

Lago montano

Loop Road

Loop Road

Mama Bear with Puppies

Mamma Orsa e i suoi Cuccioli

Dormire a Yellowstone significa poter scegliere fra varie opzioni: c’è la possibilità di pernottare all’interno del parco, soluzione più comoda ma anche più dispendiosa, oppure di cercare un pernottamento appena fuori da Yellowstone, in corrispondenza delle entrate del parco; oltre a essere più economica, questa soluzione può essere utile anche in funzione dell’itinerario di viaggio programmato. Il parco nazionale di Yellowstone può trovarsi spesso abbastanza lontano dagli itinerari West Coast più battuti, ragion per cui può essere molto più comodo raggiungerlo in aereo con un volo interno.

Spostando l’attenzione sulle attrazioni, una prima zona d’interesse è certamente la regione dei geyser, che è molto probabilmente l’attrazione più rappresentativa del parco. La zona di concentrazione maggiore è a ovest, in particolare nelle zone dell’Upper Geyser Basin, il Midway Geyser Basin, il Lower Geyser Basin e il Norris Geyser Basin.

Una seconda zona d’interesse è la Mammoth Country, dove ci sono le affascinanti sorgenti termali del parco. L’attrazione più stupefacente è rappresentata da Mammoth Hot Springs, una serie di terrazze dalle forme impressionanti, dove cascate avvolte dal vapore scendono fra meravigliose sfumature di colori.

Anche nel parco dello Yellowstone è presente un Grand Canyon, che non sarà famoso come il Grand Canyon dell’Arizona, tuttavia vale decisamente la pena di essere visitato. Processi chimici nel corso del tempo hanno contribuito a creare strisce e macchie colorate variegate nella roccia di un canyon impreziosito da due possenti cascate: Upper Falls e Lower Falls. Ci sono molte escursioni da poter fare anche alle cascate, e uno dei punti d’osservazione migliori è l’Artist Point, che si affaccia sul Canyon proprio in corrispondenza delle Lower Falls.

 

Upper Geyser Basin

Upper Geyser Basin

Mammoth Country

Mammoth Country

Upper Falls

 Upper Falls

Non troppo lontano da qui si trovano alcune valli interessanti, come Hayden Valley e Lamar Valley, ideale per ammirare gli animali selvatici, come orsi, bisonti, puma, oppure Tower Valley, dove sorge l’altissimo monte Washburn, un’altura ideale per fare una bella escursione e ammirare il panorama.

Yellowstone Lake è un’altra tappa molto battuta dai visitatori del parco, sarà forse perché è il lago alpino più ampio di tutta l’America settentrionale, o magari perché sulla sponda ovest si trova il West Thumb Geyser Basin, le cui sorgenti d’acqua calda si riversano direttamente nel lago.